NOI CREIAMO OGGETTI DI DESIGN E NON "DIDESIGN".

Oggi la parola "didesign"molto spesso  è utilizzata per definire un oggetto bello esteticamente ma questo termine non vuol dire nulla e non ha alcun senso.

Design vuol dire progetto, è qualità progettuale e funzionale, è ricerca multidisciplinare e formale, gli oggetti di design sono quelli che ci aiutano a fare le cose di ogni giorno con più semplicità.

Riteniamo che si sia un pò smarrito il senso e i confini di questa affascinante disciplina, ci siamo dimenticati che prima di tutto un oggetto deve essere funzionale prima che bello e che senza questa qualità il prodotto è solo il risultato di un'articolata operazione di marketing.

Da più di 150 anni si discute su quale ruolo deve avere la forma di un oggetto, qualcuno dice che deve seguire la funzione, qualcun altro dice che è il contrario, qualcuno dice che la forma è più importante della funzione, altri insistono che la funzione è solo un impedimento alle vendite, qualcun altro fa del design un parco giochi fatto di oggetti antropomorfi, o esagerati, eccessivi e iperestetici. Ma non fatevi ingannare, il Design è quello che ha innovazione e funzionalità nelle sue priorità.

La nostra sfida è creare degli oggetti dove la forma si auto-adatta all'esigenza della persona che lo sta usando senza che si debba intervenire in alcun modo.

Materiali tecnologici innovativi, brillanti soluzioni tecniche, produzioni di ottimo livello qualitativo portano ad un oggetto di altissimo livello tipico del vero e inestimabile "Made in Italy".

 

 L'adattività unita alla funzionalità e innovazione è la nostra sfida per un Design degno di tale nome.
 

Prova 2.jpg